La Tasformazione Digitale è in atto e Gamma Informatica vuole dare un supporto alle imprese tramite consulenze digitali mirate alla ripresa aziendale e alla rinascita digitale.

L’Emergenza sanitaria Covid-19 ha portato la maggior parte delle aziende a lavorare in modalità “smart working”. Questo ha comportato un cospicuo incremento della presenza online degli utenti, sia per aspetti legati al lavoro e alla formazione che per aspetti più ludici quali la consultazione di social network, siti web legati all’e-commerce e ai servizi in generale.

Sta cambiando tutto: stili di consumo, percezioni e aspettative che guidano le dinamiche di scelta di prodotti e aziende da parte dei nostri potenziali clienti. Per questi motivi è importante ad oggi  non solo essere presenti online, ma esserlo nel modo giusto!

Le prime domande fondamentali che un’azienda deve porsi sono:

  • La mia azienda ad oggi è presente online?
  • Il mio sito web è responsive?
  • Quali sono i canali per aumentare la mia visibilità online e acquisire clienti?

Il reparto “Digital Marketing” di Gamma Informatica ti mette a disposizione la possibilità di richiedere una consulenza gratuita “one to one” per valutare insieme a te il livello di digitalizzazione della tua azienda.

Insieme faremo un breve intervista + un check up che comprende:

  •  Analisi del sito web
  •  Analisi dei social network (se presenti)
  •  Analisi delle azioni di marketing fatte ad oggi

Ti verranno suggerite le azioni o le migliorie da intraprendere per aumentare la tua visibilità sul web in base al tuo target di riferimento.

Richiedi Subito una Consulenza Digitale Gratuita per la Tua Azienda!

Read More


Gamma Informatica continua a portare avanti il progetto di Solidarietà Digitale lanciato dal Governo Italiano a fronte dell’emergenza Covid-19.

Nonostante la ripresa lavorativa della maggiorn parte delle attività, Gamma Informatica ha deciso di prolungare le opportunità offerte dal piano di Solidarietà Digitale che prevede appunto condizioni agevolate per le imprese che intendano acquistare soluzioni informatiche.

Tra le soluzioni informatiche Gamma Informatica ha deciso di  fornire alle aziende il modulo Folder Management di “S3”in forma GRATUITA. Con “S3 Folder Management” lo “smart working” diventa semplice e sicuro, consente infatti l’accesso ai documenti via WEB da un qualsiasi browser, permettendone la condivisione in assoluta sicurezza perché non è necessario definire “condivisa” la cartella che contiene i documenti, inoltre il proprietario del documento ne decide i diritti di gestione e visualizzazione.

Per tutte le altre nostre soluzioni software sono previste agevolazioni nei pagamenti che possono arrivare fino all’istallazione immediata e pagamento a partire da Gennaio 2021.

Scopri tutte le soluzioni del progetto Solidarietà Digitale di Gamma Informatica

Read More


Web meeting, conference call e webinar sono solo alcune delle parole che sono inevitabilmente entrate a far parte del nostro quotidiano. Ecco gli strumenti migliori per gestire la comunicazione a distanza tra i vostri collaboratori.

A fronte dell’emergenza Covid-19 la maggior parte delle aziende sta lavorando in “smart working”. Questo presuppone, oltre all’utilizzo di un’infrastruttura hardware adeguata, anche l’adozione di strumenti che permettano un’adeguata e sicura connettività tra i collaboratori.

Le principali piattaforme per lo “smart working” offrono una serie di funzionalità pensate per consentire alle persone di svolgere la propria attività in team nel modo più efficace possibile, garantendo l’opportunità di vedersi e parlare, ma anche di condividere contenuti, intervenire insieme sui medesimi file, evidenziare le priorità e così via. Ecco come web meeting, le conference call e webinar sono elementi essenziali per le aziende nazionali e internazionali.

Tra i migliori e più diffusi strumenti troviamo Skype, Microsoft Teams e TeamViewer che tradizionalmente sono le soluzioni più conosciute per fare video chiamate. Poi ci sono Go ToMeeting, Zoom, Cisco Webex Meetings che vantano funzionalità avanzate e altre valide soluzioni per aumentare la connettività tra i tuoi collaboratori e garantire call e web conference di alta qualità.

Ma come scegliere la soluzione più adatta per mettere in comunicazione i tuoi collaboratori?

Il reparto tecnico di Gamma Informatica è in grado, attraverso un check up aziendale, di capire quali siano le soluzioni più adatte alle tue esigenze al fine implementare lo strumento di condivisione idoneo e rendere più efficace il lavoro a distanza.

 

RICHIEDI UN CHECK UP GRATUITO PER LA TUA AZIENDA!

Read More


Con l’arrivo dello “smart working” le aziende stanno rivoluzionando il proprio approccio lavorativo, ecco come i servizi e gli strumenti “in cloud” si stanno rivelando il connubio perfetto per rendere possibile il ” Lavoro Agile”.

 

Il Disegno di legge 2233, approvato il 10 Maggio 2017, ha segnato l’inizio dell’era dello Smart Working conosciuto anche come Lavoro Agile o Intelligente. Con l’emergenza Covid-19 questa parola ha iniziato a girare vorticosamente ovunque, dalle riviste online alla stampa, fino a divenire ad oggi l’unica soluzione possibile per dare continuità al lavoro aziendale.

Ognuno di noi si è dovuto inevitabilmente adeguare a questo improvviso cambiamento, che sta portando alla nascita di nuove figure professionali e all’adozione di tecnologie fino ad ora, per molti, mai adoperate. Ogni nuovo approccio o metodologia lavorativa si sà, porta con se dei vantaggi ma anche svantaggi, in modo particolare dovuti al controllo, in questo caso parziale, dei dipendenti da parte delle aziende. Tra i vantaggi il lavoratore avrà la possibilità di organizzare la propria giornata ed ottimizzare al massimo la propria produttività, scandendola nell’arco della giornata.

Tra i vantaggi primo su tutti è sicuramente l’abbattimento dei costi, ma anche la disponibilità e fruibilità immediata dei dati attraverso idonei strumenti per il lavoro smart e, fattore fondamentale per ogni azienda, la produttività e benessere dei propri dipendenti.  Con lo Smart Working nascono infatti i Knowledge workers: i professionisti che si affidano a strumenti on- demand e mobile, basati principalmente su Tecnologia Cloud.

Èd è qui che entra in gioco l’importanza del Cloud Computing: il Lavoro Agile richiede infatti la disponibilità immediata e continua delle risorse aziendali, da qualsiasi postazione, in una parola: Il Cloud. La comunicazione con i servizi di posta elettronica, telefonia e videocomunicazione, e le applicazioni di produttività possono essere fruiti come servizi accessibili in Cloud da qualunque terminale, in qualsiasi luogo e in ogni momento.

Questa trasformazione radicale ha spinto moltissime aziende ad investire su software in cloud. L’approccio di questi software è molto semplice, si può accedere ai programmi tramite un semplice account senza la necessità di dover installare e salvare su un dispositivo fisso i file e l’applicazione. Un dipendente potrà così facilmente accedere al gestionale, un esperto di analitica può utilizzare piattaforme di creazione e analisi di contenuti, e così via. Anche pagamenti, risorse e personale possono essere gestiti in cloud, naturalmente proteggendo la connessione con strumenti digitali altrettanto utili, come ad esempio le VPN.

Per tutti i motivi sopra citati va da sè che Cloud Computing e Cibersecurity diventano due concetti fondamentali e inscindibili, per questo è necessario affidarsi a Cloud Service che garantiscano massima sicurezza e protezione dei dati, avendo a che fare con dati professionali ed altamente critici.

E’ importante dunque, prima di attivare qualsiasi servizio in cloud, richiedere consulenze mirate a professionisti del settore dotati degli strumenti necessari per attivare la tua infrastruttura hardware e fornirti dei validi servizi quali software gestionali, software verticali, crm, strumenti di anali e soluzioni informatiche personalizzate tutte fruibili in cloud.

RICHIEDICI UNA CONSULENZA GRATUITA PER LA TUA AZIENDA!

Read More


Smart Working e Infrastruttura Hardware: tutti gli strumenti che servono in azienda per applicare il metodo di lavoro “smart”.

Smart Working: le aziende sono pronte?

A fronte dell’emergenza Covid-19 che sta attraversando il nostro Paese, si è ampiamente introdotto nelle aziende e nelle nostre case il concetto di “smart working“. Da oltre un mese ormai sono tante le aziende che si sono viste costrette a rivalutare questo nuovo metodo di lavoro, dovendosi adattare ad un concetto per molti nuovo ma in questo caso necessario per garantire la sicurezza di collaboratori e dipendenti.

Adottare lo Smart Working non vuol dire soltanto lavorare da casa e utilizzare le nuove tecnologie, lo Smart Working non è il telelavoro: nell’ ottica”smart”, il concetto di ufficio diventa ‘aperto’, il vero spazio lavorativo è quello che favorisce la creatività delle persone, genera relazioni che oltrepassano i confini aziendali, stimola nuove idee e quindi nuovo business. Se da un lato lo Smart Working si sta delineando come l’unica soluzione possibile per non fermare il business aziendale, dall’altro molte aziende si sono trovate impreparate non solo dal punto di vista concettuale ma anche organizzativo.

Infrastruttura IT aziendale: requisiti per lo smart working

Per lavorare in Smart Working serve un’infrastruttura hardware adeguata, è necessaria la presenza di luoghi dove connettersi e lavorare al di fuori dell’ufficio. E’ fondamentale puntare non solo alle connessioni di rete veloci e affidabili, ma anche alla sicurezza, all’ambiente gradevole e ai servizi di segreteria.

Bisogna ripensare l’infrastruttura IT aziendale, soprattutto dal punto di vista della sicurezza. L’enorme diffusione del cloud ha sicuramente dato una spinta notevole in questo senso, semplificando il tutto, ma le imprese devono prevedere soluzioni di accesso remoto sicuro, che si tratti di VPN, desktop remoto o altro.

Questo è fondamentale per garantire il controllo e la sicurezza dei dati e delle applicazioni aziendali, soprattutto in un periodo come quello attuale, dove gli hacker sono diventati organizzazioni criminali che puntano a monetizzare le loro incursioni informatiche.

Smart Working: quali sono gli strumenti necessari?

Il problema principale del lavoro “da remoto” è quello della sicurezza, soprattutto quando l’azienda si appoggia ad app aziendali che girano on-premise oppure in cloud. Qui entrano in gioco il responsabile della cybersecurity o il team IT, che suggeriranno la soluzione ideale in base alle necessità. A volte potrebbe bastare una semplice VPN, in altri casi risultano più efficaci soluzioni di accesso remoto, come TeamViewer o Supremo.

Per effettuare meeting a distanza, ad esempio, ci sono numerose alternative, Microsoft Teams è una fra le più diffuse, ma non l’unica: valide alternative sono Skype for Business o le soluzioni proposte da Cisco, come Cisco Webex.

Le applicazioni che ci permettono di lavorare in “real time” devono essere disponibili su terminali mobili quali laptop, smartphone e tablet. Per poter utilizzare questi strumenti in qualsiasi luogo è fondamentale che queste applicazioni funzionino con la massima sicurezza anche quando si ha un semplice accesso ad Internet, non necessariamente vincolato all’utilizzo di una VPN o alla connettività WiFi aziendale.

 

VUOI ATTIVARE LO SMART WORKING IN AZIENDA?

RICHIEDI UNA CONSULENZA PER VERIFICARE I REQUISITI DELLA TUA INFRASTRUTTURA HARDWARE.

Read More


S3 Business Performance è la soluzione sviluppata da Gamma Informatica su tecnologia “Microsoft Power BI” che ti consente di analizzare con una efficace lente di ingrandimento come si muovono le varie aree dell’azienda individuando criticità e dispersioni.

S3 Business Performance implementato su piattaforma “Power BI” è la soluzione Microsoft dedicata all’ implementazione di soluzioni di Business Intelligence, statistiche e analisi dati in generale. Gamma Informatica ha sviluppato S3 Business Performance, una suite di scenari di analisi pronti e facilmente interfacciabili a qualsiasi ERP, che permettono alle aziende di avere informazioni efficaci, sintetiche, intuitive e puntuali.

L’universo S3 Business Performance è in forte e continua crescita e ad oggi sono disponibili indicatori, dashboard e statistiche praticamente in tutte le aree aziendali come “finance”, “acquisti”, “vendite” e “produzione”.

Alcune caratteristiche di “S3 BP – Business Performance”:

  • E’ una soluzione WEB e RESPONSIVE
  • Dashboard  con i principali KPI per monitorare l’andamento generale dell’azienda
  • Analisi degli andamenti progressivi con gli scostamenti rispetto al periodo precedente.
  • Variazioni anno corrente su precedente in forma numerica-tabellare per i vari elementi di analisi.
  • Composizione delle vendite.
  • Analisi Geografiche.
  • Rating Clienti.

SCOPRI DI PIU’ SU S3 BUSINESS PERFORMANCE

Read More


Le principali funzionalità e i flussi operativi del software progettato da Gamma Informatica per fare in modo che le aziende di produzione abbiano il totale controllo delle fasi di lavorazione.

S3 Mes o “S3Facon” è un software WEB nato dal lavoro congiunto di consulenti produzione, analisti e sviluppatori software. La soluzione permette la gestione informatizzata delle attività di produzione, assicura massima flessibilità e personalizzazione, integra in modo semplice ed efficace la realtà operativa aziendale, fatta di uomini, materiali, macchine e procedure.

Essendo WEB e sviluppato con tecnologia Java a “videate responsive”, l’utilizzo può avvenire sia tramite PC che dispositivi mobile di qualsiasi tipo, in ogni caso è anche disponibile una APP per poter eseguire alcune funzionalità in modalità “off-line”.

Si può gestire una consuntivazione dati “semplice”, ovvero senza doversi obbligatoriamente riferire a documenti di produzione, o “strutturata” attraverso la gestione degli ordini di lavorazione.

“S3 Facon” consente di avere una visione chiara e dettagliata dell’andamento delle attività, tenere sotto stretto controllo commesse e ordini di produzione, controllare in ogni momento quantità lavorate, ore impiegate dalle macchine e dalla manodopera, fornendo anche le informazioni inerenti gli eventi verificatesi.

Oltre a consentire il monitoraggio in tempo reale delle attività produttive, con l’immagazzinamento strutturato dei dati di produzione, “S3Facon” è propedeutico alla fornitura di informazioni di tipo statistico, importanti per analizzare e migliorare le prestazioni produttive.

Alcune caratteristiche di “S3Facon”:

  • Rilevazione tempi per operatore, macchina o linea e reparto
  • Qualificazione delle ore lavorate tramite l’utilizzo di causali
  • Qualificazione delle ore lavorate a livello generico, ordine produzione, commessa
  • Rilevazione quantità e qualità prodotte
  • Rilevazione quantità materie prime utilizzate
  • Dichiarazione lotti per la gestione della tracciabilità
  • Interfaccia con macchine e centri di lavoro
  • Utilizzabile in modo integrato con il gestionale o “stand alone”
  • Analisi in tempo reale, statistiche dei dati acquisiti e rappresentazioni grafiche
  • Etichettature

FLUSSO OPERATIVO

Il flusso operativo previsto da “S3Facon” è semplice e lineare, può essere diverso a seconda delle caratteristiche produttive dell’azienda, dei metodi di rilevazione dati, dalla presenza o meno di macchina da interfacciare e, in generale, dipende dal progetto.

Per questo motivo i dettagli vengono concordati e definiti dopo un’adeguata analisi tecnica, in ogni caso per potersi fare un’idea, riportiamo qui sotto a puro titolo di esempio un flusso classico:

 

  1. Dal sistema gestionale vengono generati gli ordini di produzione
  2. In assenza di automatismi di assegnazione, ad esempio nel caso una fase di lavoro per un determinato prodotto sia eseguibile solo su una determinata macchina-linea, il responsabile della pianificazione decide dove un ordine deve essere prodotto
  3. Si potrà decidere se stampare o meno ordini di lavorazione in base alle caratteristiche ed esigenze organizzative della azienda
  4. In dipendenza dei precedenti punti “b-c”, sul dispositivo di ogni operatore o macchina saranno visibili gli ordini di produzione da produrre e l’operatore deciderà quale produzione sta avviando dichiarandola tramite lettura di codice a barre in presenza di cartaceo o selezionandola direttamente dal dispositivo
  5. Quando l’operatore dichiara l’ordine che inizia, qualificando l’attività tramite opportune causali, inizia il conteggio del tempo di produzione.
  6. Riguardo i materiali, laddove necessario, l’operatore ne dichiara quantità ed eventualmente il lotto, con il conseguente scarico automatico, preciso e in tempo reale delle materie prime che si decide di movimentare per dichiarazione. Gli altri componenti per i quali si opta di non dichiarare nulla, saranno scaricati automaticamente da distinta base.
  7. Una volta terminata la fase o l’ordine che si sta producendo, l’operatore dichiarerà chiusa l’attività, e i tempi che fino a quel momento sono stati memorizzati sul database di “S3Facon” saranno riversati anche al database del gestionale. Se prevista avverrà anche la movimentazione di magazzino per i componenti nonché, in caso di ultima fase, per il prodotto finito. Per il prodotto finito l’operatore dovrà solo dichiarare le quantità prodotte qualora fossero differenti rispetto all’ordine.

 

In presenza di fasi di lavoro eseguite su macchine utensili a controllo, se opportunamente interfacciate, i dati potranno essere acquisiti direttamente senza alcuna attività di dichiarazione da parte dell’operatore.

Se interfacciata, un’etichettatrice collocata opportunamente in base al contesto industriale in cui ci si trova (esempio a fine linea produttiva), potrà ricevere direttamente i dati di quello che la linea/macchina sta producendo e automaticamente stampare nonché apporre le necessarie etichette.

 

RICHIEDI UNA DEMO GRATUITA

Read More


Gamma Informatica lancia il software S3, lo strumento “all in one” che ottimizza, semplifica e aiuta l’azienda nell’organizzazione. Dal commercio alla produzione, fino alle aziende che si occupano di servizi, il software dipartimentale S3 è la risposta oggettiva per l’organizzazione e la pianificazione della tua azienda.

Oggi assistiamo a tre problematiche con le aziende si trovano ad avere a che fare:

Le informazioni trattate dai software gestionali sono una minima parte rispetto a tutte quelle di interesse aziendale. Si pensi anche a cose molto semplici come mail inviate e ricevute, visite, telefonate, reclami, archiviazione e scambio generico di informazioni richieste.

Nella maggior parte dei casi le aziende non gestiscono in modo adeguato questo patrimonio di informazioni, rendendo così spesso ogni ufficio o utente “un’azienda nell’azienda” con gestioni improvvisate (classico utilizzo di MsExcel o Access). Ciò porta al trattamento di informazioni destrutturate, non condivise, non aggiornate, spesso ridondanti e non omogenee tra di loro.

Conseguenze del punto precedente sono:

  • presenza in azienda di dati/informazioni/documenti importanti che risiedono in maniera assolutamente disordinata sui singoli PC degli utenti,  non soggetti a backup ed estremamente a rischio in caso di attacco da virus;
  • tendenza a dotarsi di vari software per gestire quegli aspetti non riconducibili al gestionale, che comportano costi in fase di acquisto, di interfacciamento e successiva gestione.

Con il software S3 ci siamo posti l’obiettivo di gestire e risolvere, attraverso un unico strumento, tutte le problematiche relative alla condivisione di informazioni, dando così all’azienda uno strumento che consenta di migliorare l’organizzazione standardizzando metodi di lavoro e processi.

Abbiamo cercato di porre particolare attenzione ad alcuni aspetti e, di conseguenza, S3 si caratterizza per essere una soluzione:

  • Semplice e intuitiva nell’utilizzo;
  • Fruibile via web e tramite APP per tablet e smartphone;
  • Facile da implementare nel tempo anche dall’azienda stessa, grazie ad un evoluto sistema di configurazione e parametrizzazione, senza necessità di competenze tecniche o di programmazione;
  • Massima integrazione con sistemi e gestionali esterni;

che, tramite le sue funzionalità:

  • Standardizza i metodi di lavoro e migliora i flussi delle procedure aziendali;
  • Uniforma la gestione di quello che l’utente amministra “in proprio” al di fuori del gestionale;
  • Migliora la ricerca dell’informazione perchè tutto è fruibile da un desk unico e intuitivo;
  • Aiuta a condividere aumentando il patrimonio aziendale.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL SOFTWARE S3

1 – Indipendente da qualsiasi software gestionale

Il software S3 lavora in completa autonomia e, tramite un sistema di connettori configurabili è interfacciabile con qualsiasi software esterno. Si può decidere di importare tabelle all’interno del database di S3 o di leggere direttamente tabelle esterne.

2- Non si personalizza ma si configura

S3 è di per se un software privo di schemi fissi. Ogni tabella, anche quelle di base come ad esempio un’anagrafica clienti, viene disegnata sulla base delle specifiche esigenze dell’azienda. Possono essere configurate tabelle di qualsiasi tipo in modo da poter organizzare in S3 le gestioni più disparate.

3 – Organizzazione aziendale e condivisione di informazioni

Tutti gli utenti dell’azienda avranno le proprie esigenze specifiche gestite all’interno di S3. Si eliminano quindi tutti quegli strumenti esterni (Excel o similari) propri del singolo. Pertanto con le opportune politiche di autorizzazione, gli utenti (interni ed esterni) potranno disporre delle informazioni presenti in S3 senza dover dipendere da altri uffici o colleghi. In sintesi si condivide e quindi si arricchisce il patrimonio informativo dell’azienda.

4 – Collaborazione “To Do”, gestione attività

La comunicazione con i colleghi o con soggetti esterni all’azienda non avviene più tramite le solite mail che non consentono di assegnare o monitorare un evento. S3 permette di gestire con ordine e organizzare attività quotidiane e richieste perchè la mail funge solo da notifica ma per il sistema ogni cosa è sempre in carico a qualcuno e quindi monitorata. Guardando al di fuori della propria azienda, questa funzionalità di S3 consente una interazione diretta con i clienti e fornitori, come ad esempio inserire un ordine, comunicare un’anomalia  o una richiesta.

5 – Workflow

Le aziende sentono sempre più la necessità di organizzare e gestire i processi in modo strutturato. Non è più tempo che un processo venga o meno rispettato dipendendo dall’attenzione del singolo, per questo S3 consente di configurare i processi dell’azienda che si vuole regolarizzare e quindi guida l’operatore a rispettare funzionigramma secondo le direttive della società.

6 – Web Publishing

Oggi le aziende per migliorare la propria competitività devono qualificare il servizio e il modo di comportarsi con il mondo esterno. Un aspetto importante in questa direzione è stato dato dalla possibilità di rendere fruibili, tramite un’area riservata del portale aziendale, i dati e i documenti che si decide pubblicare come per esempio fatture, disponibilità, listini e schede tecniche dei prodotti, estratto conto. Tutto questo con le opportune regole di riservatezza e autorizzazioni.

7- Documentale

S3 oltre che a permettere di allegare oggetti esterni o documenti a qualsiasi informazione propria del sistema, consente anche una vera e propria archiviazione documentale sia attiva che passiva. Definendo gli opportuni “metadati” i documenti vengono catalogati nel sistema e sono ricercabili e consultabili sia dall’interno dell’azienda che via web.

8 – S3 APP

Oltre all’utilizzo tramite web, S3 dispone di una App fruibile in mobilità e modalità offline. L’applicazione contempla una serie di funzionalità rivolte sia alla rete vendita che alla direzione, come raccolta ordini, catalogo e disponibilità prodotti, dati gestionali relativi ai clienti e analisi statistiche. In un contesto produttivo è estremamente interessante anche la possibilità di monitorare in tempo reale le produzioni dei vari impianti e macchine aziendali.

9 – Business Analysis

In S3 è stato integrato un potente strumento di analisi, per cui è possibile utilizzarlo anche per predisporre report, statistiche e indici.

10 – Mailing

Integrato con Mailup S3 consente di fare invio massivo di mail filtrando i soggetti da coinvolgere nell’attività di mailing secondo tutti i campi presenti in anagrafica

11- Planning, agenda, interventi e note spesa

S3 consente di coordinare e condividere le attività e gli appuntamenti delle risorse dell’azienda per rendere più organico il flusso lavorativo e permettere ad ogni dipendente e collaboratore di entrare in flow con ogni processo aziendale

12 – Supply Chain e CRM

Gli utenti S3 possono essere sia risorse dell’azienda ma anche soggetti esterni come clienti e fornitori con i quali ci si può rapportare n un modo nuovo, immediato e monitorato. E’ possibile per esempio far interagire direttamente l’azienda con i clienti mettendo loro a disposizione tutte le informazioni che si desidera “rendere pubbliche”, alleggerendo quindi le attività  di back -office che molto spesso assorbono notevoli risorse.

E’ anche possibile rapportarsi con i fornitori e terzisti eliminando la documentazione cartacea e i ritardi che questo comporta. Un ordine inserito nel software gestionale può ad esempio venire pubblicato sul portale web dell’azienda, il fornitore riceve una notifica che c’è qualcosa di sua competenza, quindi si collega e vede il proprio ordine con (nel caso di lavorazioni esterne) anche eventuali disegni tecnici. Si innesca quindi un’interazione che da efficienza ai rapporti azienda – fornitore e abbatte i tempi di comunicazione .

13 – Sicurezza

La sicurezza è un aspetto ancora troppo trascurato dalle aziende, è infatti prassi pensare ai dati del software gestionale, mentre tutte le altre tipologie di informazioni vengono in genere trascurate. Sono gestite in autonomia del singolo, salvate nelle classiche cartelle del proprio PC, quindi nel luogo dove un qualsiasi virus informatico ha estrema facilità di colpire. Se poi, per rendere disponibili certe informazioni, la cartella è definita condivisa, va da se che il rischio che un virus si possa propagare è altissimo.

Per l’architettura con cui è stato progettato S3, i dati archiviati sono protetti da virus perchè non viene fatto uso di cartelle condivise, il pc esterno è completamente scollegato dal server e non si vedono e in pratica il PC fa una richiesta ed S3 risponde.

 

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA PER LA TUA AZIENDA!

Read More


IES torna a parlare con l’impresa Gamma Informatica per continuare il viaggio esplorativo alla scoperta dei suoi software aziendali di ultima generazione. Questa volta parliamo si S3 MES software dipartimentale rivolto ad aziende di ogni settore merceologico che hanno necessità di produrre sia su commessa che in serie.

“All’interno di ogni azienda sono presenti aree dipartimentali nevralgiche i cui processi non sono gestiti da un software specifico – spiegano i titolari di Gamma InformaticaI dati di fabbricaIl monitoraggio delle attivitàL’iter produttivo e il controllo della qualità sono comparti strategici dove l’utilizzo dei software dedicati consente di implementare e controllare la forza lavoro automatizzando processi fino ad ora impossibili da delegare.

Tre sono le parole chiave che caratterizzano S3 MES: leggerezza, in quanto è totalmente utilizzabile dalla propria piattaforma online senza la necessità di un’istallazione locale; efficienza poichè fornisce dati in real time su ogni processo; flessibilità, perchè S3MES è integrabile con ogni impianto esistente tramite infrastruttura PLC.

Sono molteplici le opzioni gestionali offerte dal software dipartimentale S3 MES:

  • Pianificazione dei processi: l’applicativo gestisce le classiche informazioni dell’iter produttivo come reparti, centri di lavoro, macchine, operatori e strumenti. Inoltre il sistema consente l’acquisizione diretta di ordini sia che provengano da foglio xls che da un ERP con cui si integra , permettendo anche una gestione autonoma dei dati.
  • Gestione delle informazioni: questo processo prevede l’elaborazione e l’incrocio di più elementi collegati fra loro come i materiali le risorse e le fasi di lavoro. Tramite l’acquisizione delle informazioni è possibile identificare le diverse attività produttive e improduttive in modo rapido e sicuro per un’analisi istantanea e veritiera.
  • Tracciabilità: S3 MES consente di tracciare le informazioni di produzione e la relativa logistica. I dati, tramite le unità di acquisizione (totem, palmari, plc) vengono inviate alla procedura per la stampa di etichette. Sistemi di etichettatura automatica, integrabili con le linee di produzione, garantiscono la tracciabilità e la rilevazione dei vari colli/pezzi prodotti.
  • Key Performance Indicator: si tratta dello strumento di visualizzazione e monitoraggio della fabbrica. Rileva in tempo reale le performance dei reparti,  l’efficienza degli impianti e della manodopera indicando le situazioni critiche e inviando automaticamente le notifiche ai relativi destinatari via email o notifiche push su smartphone Ios e Android
  • Acquisizione industriale dei dati: S3 MES può interagire direttamente con le linee di produzione grazie ad un modulo di comunicazione dedicato. Il sistema può acquisire sia dati da plc che da semplici contatti (ad esempio fotocellule). I dati a bordo macchina possono essere gestiti anche in assenza di collegamento con il sistema centrale per essere poi sincronizzati successivamente.

 

RICHIEDI UNA DEMO GRATUITA

Read More