Webinar gratuito su Discovery Quality

22 ottobre 2021

Migliora subito le tue performance e risultati con la soluzione più completa di governance aziendale 

Discovery Quality è una applicazione web, modulare, facilmente configurabile e capace di integrarsi con ogni sistema informativo ERP aziendale.

Grazie ad un potente motore di workflow completamente configurabile è possibile gestire i processi della qualità e qualsiasi processo aziendale con facilità e fluidità, generando liste di attività da svolgere, liste di monitoraggio, scadenziari e tanto altro.

 

Scopri come Discovery Quality può diventare il tuo insostituibile braccio destro per un’efficiente e più redditizia gestione aziendale.

Iscriviti al webinar anche per ricevere il video della dimostrazione di prodotto via email

Webinar Venerdì 22 ottobre 2021, dalle 9.30 alle 10.15

 

Scaletta argomenti

– presentazione Discovery Quality

– storia, attuali clienti e settori

– caratteristiche dell’applicativo e normative coperte

– presentazione moduli

– collegamento al programma: spiegazione menù ed icone, esempio di flusso di gestione (es. gestione non conformità)

 

Relatori

Introduzione ROBERTO VAGLINI – CEO Gamma Informatica

Demo di prodotto FRANCESCA COSTA – Project Manager JGalileo e Discovery Quality

 

FORM ISCRIZIONE 


Invia iscrizione
Read More


Devi scegliere un software gestionale erp o stai pensando di cambiarlo? Il gestionale ERP rappresenta il cuore dell’impresa, per questo è necessario scegliere una soluzione che sia in grado di monitorare e gestire in modo efficace tutti i flussi aziendali.

Enterprise resource planning (letteralmente “pianificazione delle risorse d’impresa”, spesso abbreviato in ERP) è un software di gestione che integra tutti i processi di business rilevanti di un’azienda tutte le funzioni aziendali. E’ per questo che è importante, dopo un’accurata analisi, orientarsi verso un gestionale ERP che copra e colleghi tutte le aree dell’azienda, da quella amministrativa, alle risorse umane, alle aree produttive, distribuzione, servizi e supply chain.

Il software gestionale ERP, oltre ad ottimizzare la gestione di tutti processi interni (acquisti, movimentazione merci, magazzini, produzione, servizi, attività commerciali e marketing, amministrazione, finanza e controllo), consente anche di comunicare e interagire in tempo reale con le filiere produttivo-commerciali e con tutto il mondo esterno: fornitori, clienti, filiali, agenti, tecnici, ecc.

La scelta del software ERP rappresenta dunque un’azione strategica volta a migliorare e semplificare le dinamiche interne al fine di ottimizzare e incrementare il business della vostra azienda.

Funzioni di un gestionale ERP

Grazie alla modularità, un gestionale ERP può essere composto con tutte le funzionalità di cui un’azienda necessita. Tipicamente i flussi di lavoro sono organizzati sulla base di 4 cicli principali:

  1. Ciclo attivo: concerne attività legate all’ambito commerciale dell’azienda, come la definizione dei listini, la gestione degli ordini, il monitoraggio e la pianificazione delle vendite.
  2. Ciclo passivo: è relativo alla gestione degli approvvigionamenti, come ad esempio attività di controllo del magazzino, di gestione degli acquisti, di pianificazione dei materiali necessari, di gestione dei rapporti con i fornitori.
  3. Ciclo amministrativo: riguarda l’ambito di contabilità e controllo amministrativo dell’azienda, includendo attività di contabilità generale e analitica, tesoreria, gestione di clienti e fornitori, analisi di bilancio, gestione del credito.
  4. Ciclo di gestione delle risorse: comprende le attività legate alle risorse umane, come pianificazione dei fabbisogni, gestione di presenze e assenze o di progetti interni e procedure.

 

Adottare un gestionale ERP: i vantaggi 

I principali vantaggi derivanti dall’adozione di un gestionale ERP sono:

  • Personalizzazione, grazie alla modularità che consente di costruire il sistema sulla base delle esigenze dell’impresa, con la possibilità di implementare ulteriori applicazioni nel corso del tempo;
  • Controllo attivo di tutti i processi, al fine di massimizzarne l’efficienza e garantirne la qualità e la certificabilità;
  • Integrazione di tutte le funzioni aziendali, elaborando le informazioni per pianificare attività e politiche commerciali, nonché per monitorare l’andamento di tutta l’azienda.
  • Riduzione dei costi, grazie all’eliminazione di sprechi ed errori.

Scopri le caratteristiche del nostro Gestionale ERP JGalileo.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Read More


Scarica il poster del progetto

 

Progetto co-finanziato dal POR FESR TOSCANA 2014 – 2020

AZIONE 1.1.5 sub A1  Bando n. 2

“progetti di Ricerca e Sviluppo delle MPMI”

Bando approvato con D.D. n. 11891 del 10/08/2017 – numero di adozione 21885 con data di adozione 18/12/2020

Progetto PROXIMA-FC – PROcessi X Industria MAteriali Fibra di Carbonio – CUP   3553.04032020.158000021

Leader: Mec Industries srl / Partners del progetto di R&S : TAIP srl, Gamma Informatica srl

 

Project co-financed under Tuscany POR FESR 2014-2020

Line: 1.1.5 sub A1 Call n. 2

Research and development projects for small/medium company

Call approved D.D. n. 11891 in 2017/08/10 , approval number 21885 in date 2020/12/18

Project PROXIMA-FC –        CUP 3553.04032020.158000021

R&D project leader: Mec Industries srl / partners: TAIP srl, Gamma Informatica srl

 

 

Progetto di ricerca e sviluppo per la progettazione e costruzione di una macchina/pilota di nuova concezione per l’avvolgimento di tessuti in fibra di carbonio intorno a mandrini metallici per la produzione semi-automatizzata di rulli industriali

Periodo di realizzazione del progetto: ottobre 2020 – marzo 2022

Sostegno finanziario riconosciuto (complessivo partenariato € 656.934,30 / Gamma Informatica srl € 74.647,80)

 

 

Project PROXIMA-FC

 

Research and development project to design and build a new concept winding machine, for a semi-automatized production of industrial rollers in carbon fiber prepreg

Project implementation period: 2020 october – 2022 march

 

Financial support: €. (all partners € 656.934,30 / Gamma Informatica srl € 74.647,80)

Read More


Obbligo Conservazione PEC per 10 anni: il tuo gestore conserva solo fino a 30 mesi. Scopri subito come adeguarti alla Normativa!

La normativa sulla PEC prevede che i messaggi di posta elettronica con contenuto giuridico e commerciale debbano essere conservati per 10 anni.

I gestori di pec come Aruba, Legalmail ecc, garantiscono da contratto la conservazione per 30 mesi e solo di alcuni dati (non conservano per esempio il contenuto delle mail).

La soluzione di Gamma Informatica è attivare in cloud il modulo Conservazione PEC integrato con Aruba (conservatore accreditato AGiD).

Il modulo permette di conservare in sicurezza tutti i messaggi di Posta Elettronica Certificata garantendone il valore legale nel tempo.

Con questo modulo è possibile PORTARE IN CONSERVAZIONE TUTTO il contenuto degli indirizzi pec in vostro possesso.

Considerando che le aziende utilizzano regolarmente il servizio PEC da circa 2 anni (24mesi), il limite dei 30 mesi si avvicina. E’ importante dunque, per non ricorrere in sanzioni che si stimano tra i 1.000 e gli 8.000 euro, che le imprese si attivino per adeguarsi alla Normativa vigente.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Read More


La Tasformazione Digitale è in atto e Gamma Informatica vuole dare un supporto alle imprese tramite consulenze digitali mirate alla ripresa aziendale e alla rinascita digitale.

L’Emergenza sanitaria Covid-19 ha portato la maggior parte delle aziende a lavorare in modalità “smart working”. Questo ha comportato un cospicuo incremento della presenza online degli utenti, sia per aspetti legati al lavoro e alla formazione che per aspetti più ludici quali la consultazione di social network, siti web legati all’e-commerce e ai servizi in generale.

Sta cambiando tutto: stili di consumo, percezioni e aspettative che guidano le dinamiche di scelta di prodotti e aziende da parte dei nostri potenziali clienti. Per questi motivi è importante ad oggi  non solo essere presenti online, ma esserlo nel modo giusto!

Le prime domande fondamentali che un’azienda deve porsi sono:

  • La mia azienda ad oggi è presente online?
  • Il mio sito web è responsive?
  • Quali sono i canali per aumentare la mia visibilità online e acquisire clienti?

Il reparto “Digital Marketing” di Gamma Informatica ti mette a disposizione la possibilità di richiedere una consulenza gratuita “one to one” per valutare insieme a te il livello di digitalizzazione della tua azienda.

Insieme faremo un breve intervista + un check up che comprende:

  •  Analisi del sito web
  •  Analisi dei social network (se presenti)
  •  Analisi delle azioni di marketing fatte ad oggi

Ti verranno suggerite le azioni o le migliorie da intraprendere per aumentare la tua visibilità sul web in base al tuo target di riferimento.

Richiedi Subito una Consulenza Digitale Gratuita per la Tua Azienda!

Read More


Gamma Informatica continua a portare avanti il progetto di Solidarietà Digitale lanciato dal Governo Italiano a fronte dell’emergenza Covid-19.

Nonostante la ripresa lavorativa della maggiorn parte delle attività, Gamma Informatica ha deciso di prolungare le opportunità offerte dal piano di Solidarietà Digitale che prevede appunto condizioni agevolate per le imprese che intendano acquistare soluzioni informatiche.

Tra le soluzioni informatiche Gamma Informatica ha deciso di  fornire alle aziende il modulo Folder Management di “S3”in forma GRATUITA. Con “S3 Folder Management” lo “smart working” diventa semplice e sicuro, consente infatti l’accesso ai documenti via WEB da un qualsiasi browser, permettendone la condivisione in assoluta sicurezza perché non è necessario definire “condivisa” la cartella che contiene i documenti, inoltre il proprietario del documento ne decide i diritti di gestione e visualizzazione.

Per tutte le altre nostre soluzioni software sono previste agevolazioni nei pagamenti che possono arrivare fino all’istallazione immediata e pagamento a partire da Gennaio 2021.

Scopri tutte le soluzioni del progetto Solidarietà Digitale di Gamma Informatica

Read More


Web meeting, conference call e webinar sono solo alcune delle parole che sono inevitabilmente entrate a far parte del nostro quotidiano. Ecco gli strumenti migliori per gestire la comunicazione a distanza tra i vostri collaboratori.

A fronte dell’emergenza Covid-19 la maggior parte delle aziende sta lavorando in “smart working”. Questo presuppone, oltre all’utilizzo di un’infrastruttura hardware adeguata, anche l’adozione di strumenti che permettano un’adeguata e sicura connettività tra i collaboratori.

Le principali piattaforme per lo “smart working” offrono una serie di funzionalità pensate per consentire alle persone di svolgere la propria attività in team nel modo più efficace possibile, garantendo l’opportunità di vedersi e parlare, ma anche di condividere contenuti, intervenire insieme sui medesimi file, evidenziare le priorità e così via. Ecco come web meeting, le conference call e webinar sono elementi essenziali per le aziende nazionali e internazionali.

Tra i migliori e più diffusi strumenti troviamo Skype, Microsoft Teams e TeamViewer che tradizionalmente sono le soluzioni più conosciute per fare video chiamate. Poi ci sono Go ToMeeting, Zoom, Cisco Webex Meetings che vantano funzionalità avanzate e altre valide soluzioni per aumentare la connettività tra i tuoi collaboratori e garantire call e web conference di alta qualità.

Ma come scegliere la soluzione più adatta per mettere in comunicazione i tuoi collaboratori?

Il reparto tecnico di Gamma Informatica è in grado, attraverso un check up aziendale, di capire quali siano le soluzioni più adatte alle tue esigenze al fine implementare lo strumento di condivisione idoneo e rendere più efficace il lavoro a distanza.

 

RICHIEDI UN CHECK UP GRATUITO PER LA TUA AZIENDA!

Read More


Con l’arrivo dello “smart working” le aziende stanno rivoluzionando il proprio approccio lavorativo, ecco come i servizi e gli strumenti “in cloud” si stanno rivelando il connubio perfetto per rendere possibile il ” Lavoro Agile”.

 

Il Disegno di legge 2233, approvato il 10 Maggio 2017, ha segnato l’inizio dell’era dello Smart Working conosciuto anche come Lavoro Agile o Intelligente. Con l’emergenza Covid-19 questa parola ha iniziato a girare vorticosamente ovunque, dalle riviste online alla stampa, fino a divenire ad oggi l’unica soluzione possibile per dare continuità al lavoro aziendale.

Ognuno di noi si è dovuto inevitabilmente adeguare a questo improvviso cambiamento, che sta portando alla nascita di nuove figure professionali e all’adozione di tecnologie fino ad ora, per molti, mai adoperate. Ogni nuovo approccio o metodologia lavorativa si sà, porta con se dei vantaggi ma anche svantaggi, in modo particolare dovuti al controllo, in questo caso parziale, dei dipendenti da parte delle aziende. Tra i vantaggi il lavoratore avrà la possibilità di organizzare la propria giornata ed ottimizzare al massimo la propria produttività, scandendola nell’arco della giornata.

Tra i vantaggi primo su tutti è sicuramente l’abbattimento dei costi, ma anche la disponibilità e fruibilità immediata dei dati attraverso idonei strumenti per il lavoro smart e, fattore fondamentale per ogni azienda, la produttività e benessere dei propri dipendenti.  Con lo Smart Working nascono infatti i Knowledge workers: i professionisti che si affidano a strumenti on- demand e mobile, basati principalmente su Tecnologia Cloud.

Èd è qui che entra in gioco l’importanza del Cloud Computing: il Lavoro Agile richiede infatti la disponibilità immediata e continua delle risorse aziendali, da qualsiasi postazione, in una parola: Il Cloud. La comunicazione con i servizi di posta elettronica, telefonia e videocomunicazione, e le applicazioni di produttività possono essere fruiti come servizi accessibili in Cloud da qualunque terminale, in qualsiasi luogo e in ogni momento.

Questa trasformazione radicale ha spinto moltissime aziende ad investire su software in cloud. L’approccio di questi software è molto semplice, si può accedere ai programmi tramite un semplice account senza la necessità di dover installare e salvare su un dispositivo fisso i file e l’applicazione. Un dipendente potrà così facilmente accedere al gestionale, un esperto di analitica può utilizzare piattaforme di creazione e analisi di contenuti, e così via. Anche pagamenti, risorse e personale possono essere gestiti in cloud, naturalmente proteggendo la connessione con strumenti digitali altrettanto utili, come ad esempio le VPN.

Per tutti i motivi sopra citati va da sè che Cloud Computing e Cibersecurity diventano due concetti fondamentali e inscindibili, per questo è necessario affidarsi a Cloud Service che garantiscano massima sicurezza e protezione dei dati, avendo a che fare con dati professionali ed altamente critici.

E’ importante dunque, prima di attivare qualsiasi servizio in cloud, richiedere consulenze mirate a professionisti del settore dotati degli strumenti necessari per attivare la tua infrastruttura hardware e fornirti dei validi servizi quali software gestionali, software verticali, crm, strumenti di anali e soluzioni informatiche personalizzate tutte fruibili in cloud.

RICHIEDICI UNA CONSULENZA GRATUITA PER LA TUA AZIENDA!

Read More


Smart Working e Infrastruttura Hardware: tutti gli strumenti che servono in azienda per applicare il metodo di lavoro “smart”.

Smart Working: le aziende sono pronte?

A fronte dell’emergenza Covid-19 che sta attraversando il nostro Paese, si è ampiamente introdotto nelle aziende e nelle nostre case il concetto di “smart working“. Da oltre un mese ormai sono tante le aziende che si sono viste costrette a rivalutare questo nuovo metodo di lavoro, dovendosi adattare ad un concetto per molti nuovo ma in questo caso necessario per garantire la sicurezza di collaboratori e dipendenti.

Adottare lo Smart Working non vuol dire soltanto lavorare da casa e utilizzare le nuove tecnologie, lo Smart Working non è il telelavoro: nell’ ottica”smart”, il concetto di ufficio diventa ‘aperto’, il vero spazio lavorativo è quello che favorisce la creatività delle persone, genera relazioni che oltrepassano i confini aziendali, stimola nuove idee e quindi nuovo business. Se da un lato lo Smart Working si sta delineando come l’unica soluzione possibile per non fermare il business aziendale, dall’altro molte aziende si sono trovate impreparate non solo dal punto di vista concettuale ma anche organizzativo.

Infrastruttura IT aziendale: requisiti per lo smart working

Per lavorare in Smart Working serve un’infrastruttura hardware adeguata, è necessaria la presenza di luoghi dove connettersi e lavorare al di fuori dell’ufficio. E’ fondamentale puntare non solo alle connessioni di rete veloci e affidabili, ma anche alla sicurezza, all’ambiente gradevole e ai servizi di segreteria.

Bisogna ripensare l’infrastruttura IT aziendale, soprattutto dal punto di vista della sicurezza. L’enorme diffusione del cloud ha sicuramente dato una spinta notevole in questo senso, semplificando il tutto, ma le imprese devono prevedere soluzioni di accesso remoto sicuro, che si tratti di VPN, desktop remoto o altro.

Questo è fondamentale per garantire il controllo e la sicurezza dei dati e delle applicazioni aziendali, soprattutto in un periodo come quello attuale, dove gli hacker sono diventati organizzazioni criminali che puntano a monetizzare le loro incursioni informatiche.

Smart Working: quali sono gli strumenti necessari?

Il problema principale del lavoro “da remoto” è quello della sicurezza, soprattutto quando l’azienda si appoggia ad app aziendali che girano on-premise oppure in cloud. Qui entrano in gioco il responsabile della cybersecurity o il team IT, che suggeriranno la soluzione ideale in base alle necessità. A volte potrebbe bastare una semplice VPN, in altri casi risultano più efficaci soluzioni di accesso remoto, come TeamViewer o Supremo.

Per effettuare meeting a distanza, ad esempio, ci sono numerose alternative, Microsoft Teams è una fra le più diffuse, ma non l’unica: valide alternative sono Skype for Business o le soluzioni proposte da Cisco, come Cisco Webex.

Le applicazioni che ci permettono di lavorare in “real time” devono essere disponibili su terminali mobili quali laptop, smartphone e tablet. Per poter utilizzare questi strumenti in qualsiasi luogo è fondamentale che queste applicazioni funzionino con la massima sicurezza anche quando si ha un semplice accesso ad Internet, non necessariamente vincolato all’utilizzo di una VPN o alla connettività WiFi aziendale.

 

VUOI ATTIVARE LO SMART WORKING IN AZIENDA?

RICHIEDI UNA CONSULENZA PER VERIFICARE I REQUISITI DELLA TUA INFRASTRUTTURA HARDWARE.

Read More


S3 Business Performance è la soluzione sviluppata da Gamma Informatica su tecnologia “Microsoft Power BI” che ti consente di analizzare con una efficace lente di ingrandimento come si muovono le varie aree dell’azienda individuando criticità e dispersioni.

S3 Business Performance implementato su piattaforma “Power BI” è la soluzione Microsoft dedicata all’ implementazione di soluzioni di Business Intelligence, statistiche e analisi dati in generale. Gamma Informatica ha sviluppato S3 Business Performance, una suite di scenari di analisi pronti e facilmente interfacciabili a qualsiasi ERP, che permettono alle aziende di avere informazioni efficaci, sintetiche, intuitive e puntuali.

L’universo S3 Business Performance è in forte e continua crescita e ad oggi sono disponibili indicatori, dashboard e statistiche praticamente in tutte le aree aziendali come “finance”, “acquisti”, “vendite” e “produzione”.

Alcune caratteristiche di “S3 BP – Business Performance”:

  • E’ una soluzione WEB e RESPONSIVE
  • Dashboard  con i principali KPI per monitorare l’andamento generale dell’azienda
  • Analisi degli andamenti progressivi con gli scostamenti rispetto al periodo precedente.
  • Variazioni anno corrente su precedente in forma numerica-tabellare per i vari elementi di analisi.
  • Composizione delle vendite.
  • Analisi Geografiche.
  • Rating Clienti.

SCOPRI DI PIU’ SU S3 BUSINESS PERFORMANCE

Read More